LAVORI IN QUOTA

Massima Sicurezza

Per permettere agli operai-alpinisti di lavorare nella massima sicurezza dotiamo gli edifici di solidi punti di fissaggio dove agganciare le corde.

Rapidità

Gli interventi sono molto più rapidi grazie all’assenza di installazione dei ponteggi, ciò consente l’abbattimento del costo della manodopera.

Economia

Il risparmio è garantito poichè non è necessario il noleggio di ponteggi, carrelli elevatori e si evita la tassa di occupazione di suolo pubblico.

Assenza di limiti

Edifici estremamente alti sono la nostra specialità, infatti le torri residenziali, non possono essere raggiunte facilmente con ponteggi o cestelli elevatori.


 

EDILIZIA ACROBATICA

Edilizia acrobaticaLavori in quota con metodi acrobatici. Si tratta di interventi edili che vengono realizzati tramite operatori appesi con corde e imbracature alla copertura degli edifici.
I principali interventi in quota sono destinati alla manutenzione delle coperture (sostituzione di copertine, di tegole, interventi su camini e su gronde) ma anche agli interventi in facciata, sui balconi o sui cornicioni.
Questa tecnica permette di intervenire senza installare ponteggi e senza l’ausilio di piattaforme elevatrici.

L’edilizia acrobatica è particolarmente conveniente quando bisogna effettuare piccoli e rapidi interventi.

 
I lavori in quota con corda derivano da una evoluzione dei metodi e delle tecniche alpinistiche. Molti operatori hanno effettuato in passato esperienze di questo tipo o coniugano l’hobby della scalata con il lavoro nel settore edile. Non tutti possono lavorare appesi ad una fune a decine di metri di altezza senza la sicurezza ed il giusto autocontrollo.
Possono effettuare questo lavoro solo persone formate con appositi corsi abilitanti.